lunedì 29 novembre 2010

Bambini che non dormono: vademecum di una mamma “disperata”

Immagine di pubblico dominio da Pixabay
È matematico: se un bambino non dorme non dormirà nemmeno la sua mamma e spesso neanche il suo papà. Un figlio che fa fatica a dormire è un problema - grosso - per tutta la famiglia.
Mia figlia, durante i primi due anni della sua vita, non ha mai dormito una notte intera. Si è sempre svegliata ogni due o tre ore, qualche volta riaddormentandosi subito, altre tenendomi sveglia gran parte della notte. Soprattutto all'inizio ero molto preoccupata, tanto che mi sono rivolta al pediatra:
- Dottore, perché mia figlia non dorme?
- Ci sono bambini che hanno bisogno di dormire moltissimo, altri che dormono poco. L’importante è controllare che la bambina sia vivace e che abbia uno sviluppo nella norma. Può stare tranquilla, sua figlia sta bene.



Per due anni mi sono aggirata per il mio piccolo mondo con due occhiaie da paura e la sensazione di avere la testa perennemente conficcata in una nuvola di ovatta. Ho acquistato on line una quantità di volumi sul sonno nei bambini da guinness dei primati. Ho letto di tutto: manuali, guide pratiche e persino libri umoristici (avevo bisogno di trovare il lato comico della situazione). E così, un po’ per deformazione professionale, un po’ perché volevo memorizzare, un po’ perché riuscivo a parlare solo di quello, ma ormai nessuno mi ascoltava più (giustamente) … mi ero compilata – pensate com’ero messa - un vademecum tratto dalle decine di volumi letti. Una sorta di sintesi, di cui non ho ancora ben compreso il senso.

Stamattina per caso ho ritrovato il file (che avevo rimosso dalla mia memoria, ma evidentemente non da quella del mio portatile) e voglio condividerlo con le mamme di figli insonni, e anche con quelle di figli che invece dormono.

Devo però premettere una cosa: il problema dell'insonnia di mia figlia non si è ancora risolto del tutto. Va meglio, certo, ma non per merito mio; il merito è del caso. Ogni mio tentativo di rispettare regole e divieti ha fallito miseramente. Mi sono anche sentita in colpa per questo, e incapace. Incapace di insegnare a mia figlia come si dorme. Poi, quando le educatrici del nido mi hanno detto che lei è stata l’unica bambina della sua "classe" a non aver schiacciato mai un pisolino nemmeno per sbaglio, neanche all’asilo, ho capito che, se non ci sono riuscite loro, abituate a gestire bambini di tutte le inclinazioni, allora, forse, doveva proprio andare così.

Ecco dunque la mia lista. Se vi verrà da ridere, fate pure, viene da ridere pure a me. Se, invece, trovate che sia utile, vorrà dire che almeno la mia “compilazione disperata” sarà servita a qualcosa…

Titolo che avevo dato alla lista: Come sviluppare una buona attitudine al sonno nei bambini (sì: magari, non capiterà mai).
Già dal titolo è evidente la mia componente ottimistica relativamente all’argomento. Ogni regola è seguita da un commento mio, in corsivo. Ogni commento denota lo stato di disperazione in cui ero piombata. La lista porta la data di dicembre 2009. Mia figlia aveva circa 22 mesi.

Regola N. 1. I bambini andrebbero messi a letto quando sono assonnati (è inutile portarceli quando non hanno sonno), ma ancora svegli, per aiutarli a sviluppare la capacità di addormentarsi in autonomia.
Se aspetto che quella lì sia assonnata facciamo giorno.

Regola N. 2. Il genitore deve uscire dalla stanza dopo poco, o comunque prima che il piccolo si addormenti. Se il bambino richiama l’attenzione con strilli e pianti non intervenire o, al limite, entrare nella stanza per rassicurarlo, ma senza prenderlo in braccio.
Nemmeno se piange fino a procurarsi il vomito?

Regola N. 3. Il letto è fatto per dormire e dunque non deve essere un luogo di gioco.
Benissimo. Come le impedisco di alzarsi e di mettersi a saltare tutte le volte che la metto nel letto?

Regola N. 4. Non è una buona abitudine far addormentare i bambini con la televisione accesa.
Nemmeno se i cartoni animati hanno sul bambino l’effetto di un sonnifero potentissimo? E sono l’unica – e sottolineo unica – cosa che funziona?

Regola N. 5. Stabilire ritmi regolari del sonno.
Ci ho provato; giuro che ci ho provato e continuo a provarci. Per alcuni giorni funziona anche. Poi, per qualche oscuro motivo, bisogna cambiare ritmo, in un vortice di cambiamenti continui che spogliano completamente di significato l’aggettivo “regolare”.

Regola N. 6. I bambini dovrebbero dormire sempre, sin da piccoli, in silenzio e in penombra (o al buio) e mai immersi tra i rumori familiari (per esempio in soggiorno o in cucina).
Almeno questo non l’ho mai fatto. Quel poco che dorme, dorme sempre nel suo letto (qualche volta nel mio).

Regola N. 7. Non cullarli e non farli passeggiare nel passeggino o nel carrozzino.
Mai fatto.

Regola N. 8. Non fargli prendere l’abitudine di portarli a spasso in macchina per addormentarsi.
Magari si addormentasse in auto! Sarebbe bellissimo poter percorrere almeno qualche chilometro senza sentire le urla di protesta per averla “costretta” nel seggiolino.

Regola N. 9. Non rendere evidente al piccolo il proprio stato di disperazione, di agitazione e di insofferenza.
Nemmeno verso le due di notte? Quando il mio unico desiderio sarebbe quello di sprofondare sotto il mio piumone caldo e sognare una vita all'insegna del silenzio e della possibilità di andare a dormire quando voglio?

Regola N. 10. Ricordate: tutti i bambini fanno la nanna.
Tranne la mia …

Ora io lo so che se Tata Lucia leggesse questo vademecum e soprattutto i miei commenti mi guarderebbe con sguardo severo e mi redarguirebbe sull’incapacità di trasmettere a mia figlia una corretta abitudine al sonno. Lo so. E però non so veramente che farci.

Mia figlia, qualche sera fa, mentre la mettevo a letto, mi ha guardata seriamente e ha esclamato:
- Mamma, è troppo difficile dormire.
Questa frase, secondo me, sintetizza benissimo tutta la questione.

Aiuto.

E voi? Dormono i vostri bambini? Come avete fatto a insegnarglielo? No, perché io a questo punto ho paura che mia figlia si trascini l'insonnia per gran parte della vita. E l'insonnia, si sa, non è una buona compagna di avventure ...

Se ne hai voglia, leggi anche
Un gioco per imparare a dormire
Il capriccio creativo
Mamma e freelance: pro e contro

97 commenti:

  1. Salve, mio marito ha trovato il suo "manoscritto", e abbiamo appena finito di lottare con nostra figlia per farla addormentare. La mia bimba, ora ha 9 mesi e probabilmente è stata colpa mia se ora mi ritrovo in questa situazione. I primissimi giorni di vita dormiva talmente tanto da dimenticarsi di mangiare,così la pediatra mi consigliò di svegliare più volte nella notte per allattarla,io preoccupata del suo nutrimento feci così...e da quel momento ora lei si sveglia ogni 2 ore per mangiare... purtroppo non sapendo più cosa fare dopo tanti, ma tanti tentativi, ora seguo il mio destino e ogni notte mi ritrovo a svegliarmi continuamente... la mia schiena è a pezzi, il mio cervello in tilt...questa è la mia storia!!! come va ora con la sua bimba?? cari saluti

    Manuela

    RispondiElimina
  2. Cara Manuela, intanto grazie per aver avuto la pazienza di leggere questo lungo post e per il tuo commento. Mia figlia compirà quattro anni a febbraio e adesso - finalmente - dorme tutta la notte (non scriviamolo a caratteri troppo grandi, però, che non si sa mai ...). In realtà, ha cominciato a dormire in maniera più o meno regolare quando ne aveva due. Ero distrutta e quindi ti posso capire. Sono certa, però, che tutti i bambini imparano ad apprezzare il momento della "nanna" e tutto torna normale. Accadrà anche a voi e vi auguro con tutto il cuore che possa accadere prestissimo. In ogni caso, se hai voglia di fare quattro chiacchiere tra mamme di figlie insonni, io sono qua. Certe volte, anche solo un confronto, può dare un po' di sollievo ... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mio figlii ha tre anni e mezzo e ha dei periodi insonni e dei periodi in dorme fa fatica ad addormentarsi e se lo fa dopo poco di sveglia urlando come se lo stessero torturando nn so che pensare se ha male se è troppo stanco...e piange sfinito ma nn riesce a dormire e di addormenta seduto.

      Elimina
    2. Cara apprendista mamma,ho letto con attenzione la tua storia e mi ci ritrovo molto....ho due bambini,uno di due anni che dorme che è una meraviglia anche dodici ore a notte e uno di cinque mesi che invece la notte mi fa tribolare. Ormai le notti le passo a fare la staffetta tra il lettone e il suo lettino, si sveglia ogni due tre ore, lo attacco, ciuccia per qualche minuto e si riaddormenta. A volte si sveglia anche ogni ora ed io sono esausta anche perché il giorno devo stare dietro anche al più grande che richiede molto attenzioni. Le sto provando tutte....sono riuscita quasi da subito a farlo addormentare da solo nel lettino....che soddisfazione! Ma ogni sera mi metto a letto chiedendo mi se e quante volte dovrò alzarmi questa notte.....ora dorme nel suo lettino e speriamo duri per almeno un paio d" ore.....non vedo l ora di riposare almeno sei ore di fila....un giorno....speriamo!
      Cm sono vicina a tutte voi e spero che tutte noi riusciamo a trovare a piccoli passi un metodo per far dormire sereni i nostri piccoli e di conseguenza anche noi e i nostri poveri mariti!
      Ciao a tutte! Carla

      Elimina
    3. Ciao a tutti i genitori disperati io ho un bimbo di 18 mesi da quando aveva tre mesi ha avuto problemi di dermatite atopica, ora quasi risolti, quindi dai tre ai nove niente dormire pochi momenti di giorno e notti da incubo tra pruruti e pianti. Ora sta meglio ma sembra aver svillupato un rifiuto o odio per il momento del sonno. Il pomeriggio riesco a farlo dormire solo. cullandolo sulla sdraietta e la sera da qualche mese si addormenta da solo dopo aver letto come voi mille libri e provato ogni tipo di tecnica, sembra sempre che tutto sia risolto poi dopo un settimana abbiamo gente a cena oppure va a dormire poco più tardi, insomma piccole cose diversedall routin ed ecco che ricominciamo da capo con pianti e tragedie. Non c'e stata volta che sia crollato dalla stanchezza sembra abbia la dinamo. Cosa ancora peggio e' che quando non dorme diventa insopportabile e distratto e sita male in continuazione, infatti ho anche provato a non farlo dormire di pomeriggio risultato un bambino continuamente lagnoso, e irrasibile. Non so se qualcuno ha avuto problemi di dermatite e ha avuto lo stesso problema. Grazie a tutte per l'aolto e la condivisione.

      Elimina
  3. Ciao,

    leggo qs blog in un momento di grande disperazione. Mia figlia, 4 anni compiuti a Settembre, non ha mai dormito e non dorme ancora.
    Si è sempre svegliata per una ragione: coliche quando era neonata, dentini, night terrors (che non sono semplici incubi, ma una forma di sonnambulismo dove non riconosce nessuno e urla e strilla per 40 minuti in preda al terrore e come una pazza…meno male quella fase - che coincideva con l’inizio dell’asilo - è passata!
    Poi si sveglia perché si agita (che sia sul lettino e sul lettone dove è spesso finita per mia disperazione), perché ha sete e perché chiede il lattino di notte più volte a notte, sia che vada a letto con stomaco pieno che vuoto.
    Anche mia figlia non dorme di giorno.
    Premette che sarà colpa mia. Lavoro tutto il giorno e spesso viaggio per lavoro e la bimba è sempre stata cresciuta dai nonni e dalla tata e ognuno le ha dato probabilmente un’educazione diversa, non permettendole di avere certi ritmi e rituali.
    Cmq mia figlia è anche sempre la più capricciosa, la più casinista e la più tutto (anche molto intelligente…a volte troppo!)
    Alcune volte vivo qs situazione con rassegnazione, altre – come ora – con disperazione. Il fatto è che chiunque aveva avuto figli che non dormivano mi aveva rassicurato che andando l’asilo avrebbe iniziato a dormire per stanchezza…ora è al secondo anno e nulla e cambiato e qualche volta penso di non farcela….
    La lista che hai fatto torna pienamente con tutto ciò che ho letto io, ma nulla ha funzionato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio ha 5 anni. Da bebè se arrivava s dormire 5 ore nell' arco di 24 era tanto...ora se si addormenta (dalle 23:30 ) alle 5 o 6 è sveglio. ..di giorno non dorme. ..penso che non cambierà mai

      Elimina
  4. Ciao,
    grazie per avermi raccontato la tua storia. Credo di poterti capire, ma te lo dico sotto voce perché la mancanza di sonno è una situazione veramente molto complicata e io purtroppo non ho soluzioni. Per noi il peggio sembra essere passato perché adesso nostra figlia - pur non essendo una dormigliona - dorme in maniera abbastanza regolare. Ma non so dirti come abbiamo fatto; forse abbiamo avuto semplicemente fortuna. Mi sento di poterti dire però una cosa: non sentirti in colpa, i sensi di colpa non aiutano. Certamente hai già provato a chiedere un consiglio al pediatra. Il tuo commento mi ha fatto pensare a una lettera che avevo letto qualche tempo fa sul blog di mamma imperfetta, ti lascio in link e chissà che non ti offra qualche spunto o anche soltanto la sensazione di sentirsi capiti. Ecco il link http://www.mammaimperfetta.it/2011/10/27/il-mio-bambino-non-dorme/

    RispondiElimina
  5. Ciao apprendista mamma, anche io, come te sono una mamma di una bimba di 4 anni, che non ha mai dormito e che, soprattutto, oltre a non essere un fisico che ha bisogno di dormire, non è mai riuscita e tutt'ora non riesce ad addormentarsi da sola, fino a quando non dorme non possiamo uscire dalla camera altrimenti sono pianti e urla quasi di terrore, con vomiti imminenti tanto piange e, anche dopo più di un'ora in questo stato, se non vado a farla addormentare, non so fino a quanto potrebbe resistere. Ho provato qualche sera ma anche dopo un'ora e mezza di pianto e disperazione (non paura ma rabbia) con calci e pugni ovunque se non andavo io forse ero ancora li ad aspettare che si addormentasse, nemmeno con la tv, che so non essere un buon metodo, sono mai riuscita a farla ddormentare, in cameretta, nel letto, al buoi, con la tv accesa, dalle 22 circa, a mezza notte ancora sveglia, poi quando decide che ha sonno mi chiama e mi dice che ora vuole dormire e devo stare li anche magari un'ora per aspettare che si addormenti. Sono anche io abbastanza disperata perchè dopo i primi due anni senza una notte di sonno continuo, (si svegliava anche 6/7 volte a notte) ora va un po' meglio nel senso che le sveglie notturne sono diminuite ma ogni volta che si sveglia devo correre altrimenti comincia ad urlare e, solito discorso, fino a quando non si è addormentata non posso muovermi da quella sedia.
    Se qualcuno ha qualche suggerimento, anche se ormai sono abbastanza sfiduciata, accetto ogni consiglio.
    Anna 42 anni, mamma di Chiara 4 anni.
    Saluti a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna per aver condiviso la tua storia. Purtroppo non ho consigli né suggerimenti da darti, il tuo commento però mi ha dato la motivazione per scrivere un post su come abbiamo ottenuto un grosso risultato: adesso Ludovica si addormenta nel suo letto più tranquillamente ed è stato grazie a un gioco, che a questo punto ho voglia di raccontare. Lo farò nei prossimi giorni e chissà che non possa essere utile a qualcuno.

      Elimina
  6. Ciao apprendista mamma, anche mia figlia non dormiva...ho provato varie tecniche,letti mille libri,ero stanchissima... e alla fine ho visto che l'unica cosa efficace era farla dormire con noi genitori nel lettone...e finalmente dormivamo tutti! ed era anche più facile l'allattamento notturno.
    così ha dormito con noi nel lettone fino ai 3 anni, quando spontaneamente ha ceduto il posto al fratello appena nato...
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Ciao apprendista mamma....
    COMPLIMENTI per quello che hai scritto:SIMPATICO e allo stesso tempo INTERESSANTE.
    Io ho un bimbo di 5 mesi e due settimane e al momento da quasi 3 settimane, forse anche un mese..non so bene..e non voglio pensarci,si sveglia di notte ogni due ore per essere allattato a volte e per fame e a volte e solo giusto per riaddormentarsi ...lui dorme nel letto con me anche perche siamo soli e quindi forse piu per me e una compagnia...quello che trovo strano e che prima dormiva 6 , 7 ore di seguito.
    Non capisco cos e cambiato...Molti consigliano di leggere il libro TUTTI I BIMBI SANNO FARE LA NANNA..e l ho anche letto ma forse io non sono in grado di far urlare il piccolo...mi piange il cuore..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per il tuo commento. Nemmeno io sono riuscita a mettere in pratica quel metodo e, onestamente, nemmeno ci ho provato. Vedrai che il tuo bambino imparerà a dormire ...

      Elimina
  8. Ciao Apprendista mamma, complimenti per il Blog, hai avuto una bella idea. E' una buona compagnia per le notti insonni (per la cronaca sono le 5 del mattino e non che la notte sia andata via liscia).
    Ho un bambino di sei mesi, che fino a un mese e mezzo fa non mi ha mai fatto perdere una notte, se non per la poppata notturna (una sola e di 20 minuti), poi all'improvviso tutto è cambiato e le sveglie notturne si sono fatte più numerose e frequenti: una volta il ciuccio, una volta sete, una volta coccola; a volte penso abbia un sensore che rileva la mia presenza; è lì che dorme beato, ma come mi allontano e poso la testa sul mio cuscino, ecco che si fa risentire e allora si ricomincia e intanto le ore passano e arriva mattina con la nuova giornata carica di impegni, che purtroppo sai benissimo che non avrà una fine e sarà un tutt'uno con il giorno dopo. Anche io molte volte cedo al lettone e ti assicuro che non mi sento affatto una mamma cattiva o incapace. Ho altri figli, di cui uno adolescente e non so cosa darei per averlo ancora qualche volta vicino a me nel lettone; quindi morale: godiamoceli perché tanto se ne vanno da soli e quelle piccole manine che ci tenevano così teneramente il viso non riusciremo più neanche a ricordare come erano.Intanto il giorno è vicino e auguro a tutti una buona giornata........

    RispondiElimina
  9. Ciao mamma poker, grazie per il tuo commento. Sì: secondo me tuo figlio ha un sensore che rileva la tua presenza, anche mia figlia ce l'aveva. Adesso, che ha quattro anni, tutto è meravigliosamente cambiato. Quelle giornate che non finivano mai, perché si incatenavano l'una all'altra senza mai essere interrotte da una sana dormita, hanno lasciato il posto a giornate piene e vive. Io non ce l'ho un figlio adolescente, ma so che, quando Ludovica sarà grande, avrò nostalgia di quelle sue manine paffute e di tutto il suo calore, quindi hai proprio ragione, godiamoceli finché sono piccoli e ogni tanto cediamo al lettone!

    RispondiElimina
  10. Ciao apprendista mamma,
    sono Manuela
    leggo il tuo post in un momento di totale sconforto...mia figlia ha 2 anni e non ha mai dormito una notte intera(non che io ricordi almeno..anche se le mia mente inizia ad offuscarsi) ..ma la cosa scoraggiante è che, nel tempo, è peggiorata.
    Sino a 6 mesi fa, i risvegli erano, più o meno, 2-5 per notte ma,con ausilio di latte o acqua, riprendeva subito a dormire. Poi è iniziata la difficoltà a riaddormentarsi e allora ho iniziato a metterla nel lettone, sino a quando la situazione è diventata insostenibile perchè i suoi continui movimenti non ci facevano riposare nemmeno quando LEI ERA ADDORMENTATA! Allora ho iniziato una ri-educazione al lettino, senza utilizzare metodi troppo drastici ma rimandendo con lei sino a quando non si addomentava. Ebbene, da circa 2 settimane la mia bimba si sveglia e non riesce assolutamente a riaddormentarsi costringendomi a stare seduta a fianco al lettino per ore (2 per la precisione ieri notte). Questo si risolve nella totale distruzione(fisica e psicologica)di entrambe e mi ha fatto cadere nella più profonda disperazione.
    Come le mamme dei "bimbi insonni" sanno, ci sono giornate in cui reggi ed altre in cui crolli....e oggi, una di queste ultime, leggere il tuo post mi consola. So che non avete soluzioni per me nè io ne ho per voi. Quindi forza e coraggio ragazze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manuela, nemmeno io credo nelle soluzioni facili e universali al sonno dei bambini. Ho letto tanti libri, ho tratto qualche insegnamento e poi ho cercato di farcela come potevo. Certi giorni è particolarmente dura, lo so. Mia figlia ha cominciato a dormire in maniera più regolare intorno ai due anni. Non sarà mai una dormigliona, questo lo so, ma almeno adesso che ha 4 anni riesce a gestire i suoi risvegli in maniera più autonoma. Qualche volta ce la ritroviamo nel lettone, ma va bene così. è complicato trovare un equilibrio e non ce n'è uno che vada bene per tutti. In bocca al lupo e coraggio! Quando hai voglia di fare quattro chiacchiere io sono qua ... :)

      Elimina
  11. Ciao apprendista mamma,
    innanzitutto ti faccio i complimenti perché questo blog è davvero carino e soprattutto non ti fa sentire sola al mondo! Mi sono ritrovata in tutte le tue parole e in quelle delle altre mamme, ormai rassegnate e disperate come me! Io ho una bimba di 20 mesi, che fin dal primo giorno di vita ha fatto i "sonnellini". E' un cyborg! Si ricarica con 20 minuti di sonno ed è subito pronta a ripartire! La sera non la faccio mai addormentare prima delle 23, perché se la metto a dormire anche verso le 22 a mezzanotte a casa nostra si fa festa! A volte riesce a dormire dalle 23 alle 2 di notte ma poi è un continuo svegliarsi, piangere, chiamare mamma e alla fine viene nel lettone con noi, e quindi notte in bianco. capisco che i bimbi hanno bisogno del contatto ma Viola (la mia bimba) è una colla! Deve dormire appiccicata a me o al papà e se ti muovi sono drammi! Io ormai ho mille dolori e sono davvero esasperata! Ho sorriso leggendo le regole del buon dormire, ma secondo me non c'è alcuna regola da seguire! Il sonno dei bimbi è questione di fortuna e basta! O ti dice bene o ti dice male! e poi mi chiedono "perché non fai il secondo???". Preferisco vivere!!!!
    Grazie per la solidarietà!!!
    Donata

    RispondiElimina
  12. Mi reputo fortunata... il mio bimbo fino a dieci mesi si svegliava durante la notte ma da allora ad oggi che ha 3 anni, se non nel caso non stia bene, dorme sempre!!
    ora sono in attesa del-la secondo-a... speriamo bene :)

    RispondiElimina
  13. FINALMENTE NN MI SENTO PIU'SOLA!!!
    GRAZIE A TUTTI PER LE VOSTRE TESTIMONIANZE ED ESPERIENZE!
    Sono una mamma di un bimbo di 22 mesi che ha sempre dormito poco di giorno e di notte...mentre io dormirei di mio giorno e notte,da piccola ho dormito tantissimo e se potessi ancora oggi che ho 41anni dormirei 12 ore di fila!
    Ma come?A me che soffro il sonno è capitato un bimbo sveglio,intelligente,determinato ma che..fà un 'enorme fatica ad addormentarsi!EH...e ad una mamma esausta,stanca,sfinita che chiede aiuto ai pediatri o altri,mi sono sentita rispondere che è colpa della mamma se un bimbo nn dorme!COSAAAAAAAA?????MA QUALE MAMMA AL MONDO SAREBBE COSì MASOCHISTA??Io a mio figlio ho sempre scandito la giornata con ritmi,il momento del gioco,il momento della merendina ecc...le sto provando tutte!Al pomeriggio si vede che è stanco,sbadiglia,piange,urla,pugni,calci alla mamma,ma nn si addormenta se nn dopo 2 ore di questa"lotta" prima vuole che lo coccoli in braccio,poi nel letto,poi si distrae,poi sembra addormentarsi e invece si riattiva.Ho provato a lasciarlo nel lettino da solo,ma comincia a cantare e a ballare e chiama sempre mamma!!Oggi l'ho messo sul lettino,gli ho detto che è grande e che era in grado di addormentarsi da solo,insomma,che sarebbe riuscito anche senza il mio aiuto.Si è steso nel lettino,gli ho detto di chiudere gli occhi,gli ho accarezzato il piedino e dopo 10 minuti dormiva!PENSATE CHE ABBIA TROVATO LA SOLUZIONE??PENSO DI NO,domani sarà un'altra avventura e dovrò esogitare un'altra cosa...A VOLTE PENSO CHE QUESTI BIMBI NN VOGLIANO DORMIRE PERCHE' è TROPPO BELLO STARE SVEGLI CON MAMMA E PAPA'...ah..dimenticavo di notte si sveglia ancora 4-5 volte e si addormenta solo con il mio seno...altrimenti sono ore di pianto,urli,di rabbia quasi allo sfinimento e al vomito!!!
    GRAZIE,perchè leggendovi ho ritrovato un pò di serenità!
    a presto e ...VI AUGURO BUONE DORMITE!!

    RispondiElimina
  14. Ciao a tutte, è stato bellissimo leggere tutte le vostre testimonianze e non ho potuto fare a meno di rider con la mia bimba in braccio, addormentata.La seconda mezz'oretta da stamattina alle 6:30.Sono mamma da quasi tre mesi e mi chiedo i neonati non dovrebbero dormire tanto tanto, almeno tre ore di fila. Ho capito che non è così. Fino a un mesetto fa dormiva di continuo la notte e in modo, diciamo regolare, durante il giorno.Ma ora ha detto stop. Si addormenta in braccio, impossibile farla addormentare da sola, nel carrozzino o nel suo lettino. Quando la vedo (o la credo!) addormentata la poggio lievemente nel suo lettino, e lei riapre il suo occhietto destro e mi guarda in un modo che sembra dire: credi di avercela fatta. Insomma ho provato ad aspettare che si riaddormenti, a rimetterle il ciuccio, ad accarezzarla, a cantarle repertori di canzoni....si addormenta, sbadiglia, si strpiccia gli occhi....ma poi ueeeh di nuovo. Ha cominciato a star sveglia quasi tutto il giorno, maalm,eno la notte, circa da mezzanotte in poi fino alle 5:30, dormiva, ora neanche più quello. La notte vuol mangiare di nuovo, vuole le coccole e perde il ciuccio.Ok è solo poco che non dormo e che sono mamma, ma a legger le vostre testimonianze....beh...finalmente saprò se mi donano o meno le occhiaie.E a dire che io a 32 anni e fino a tre mesi fa ero capace didormire 12 ore di seguito, senza neanche capire quando ho chiuso gli occhi. Comunmque il pediatra dice che cresce molto bene, tutti la vedono molto attiva, sorride sempre, insomma lei sembra star bene, ma io cosa darei per dormire almeno una volta 5 ore diseguito. Oggi poi da stamattin ALL'UNA HA DORMITO GIUSTO sei ore e non di seguito...Cmq è già sveglia, con la destra scrivo e con la sx la dondolo e lei è lì che batte le gambette e vuol essere presa...ecco ora piange...ciao atutte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per averci raccontato la tua esperienza e... speriamo che la tua bambina cominci presto a dormire. Non sentirti mai sola, sei in buona compagnia: i bambini che non dormono sono veramente tantissimi :)
      Se però ti viene lo sconforto chiedi aiuto, i primi mesi di vita delle nostre piccole pesti possono mettere a durissima prova, soprattutto quando non ne vogliono sapere di dormire :)

      Elimina
    2. ciao a tutte sono una mamma che fra tutte ho oramai un figlio di quattordici anni il prossimo 19 marzo e purtroppo nn c'era facebook a consolarmi quando x tre anni e mezzo nn ho chiuso occhio...nn solo piagnucolava tutto il giorno, chiedeva acqua con la "lagna" e' stato veramente un incubo. X esperienza posso dire che il tempo e' cio' che fa la differenza crescono maturano e pian piano sentono anche loro il bisogno di riposare esattamente come noi!!! Vi ho tutte nel mio cuore xche' solo chi vive certe situazioni puo' capire cosa significhi...umore stanchezza senso di colpa xche' a volte si dicono o pensano cose nn proprio belle ci sta tutto e nn c'e' tata che tenga davanti a certe situazioni. Le regole servono ma a volte bisogna confrontarle con chi si a davanti siamo genitori e come tali sbagliamo nn siamo PSICOLOGI...un bacio a tutte!!!!!!!!!!!

      Elimina
  15. Ciao!
    Sono la mamma di Elisabetta che ha 30 mesi e da quando e' nata non dorme mai, ne' di giorno ne' di notte. Gioca, canta, balla continuamente. Odia il passeggino. Non ci si e' mai seduta... Neppure quando non era capace di camminare. Sono sta costretta a trasportarla in fascia fino a qualche mese fa.
    Io non lavoro. Ci ho rinunciato per occuparmi di lei, ma credo di aver sbagliato. Forse sarebbe stato meglio uscire di casa per avere il tempo di rilassarmi, staccare la spina.
    Sono stressata e stanca perché qualunque attività io debba compiere e' sempre interrotta da sue richieste di attenzioni. Mi risulta difficile persino fare una passeggiata perché mi lascia la mano e scappa via. Pensate quale tortura possa essere andare al supermercato o uscire con mio marito per andare in pizzeria....
    Noi non possiamo contare sull'aiuto dei nonni. Viviamo lontano dalle nostre famiglie e, forse e' anche meglio. Almeno non devo sopportare i consigli degli altri che vogliono insegnarmi cosa fare per farla dormire o semplicemente sedere.
    Abbiamo sentito molti pediatri che ci hanno rassicurato dicendoci che Elisabetta non soffre di nessun disturbo legato alla iperattività, lei e' solo una bimba fortemente vivace e intelligente alla quale basta poco riposo per ricaricarsi e tornare a scoprire il mondo.
    Mia figlia parla benissimo. Si esprime in modo complesso, come una bimba più grande della sua eta'. Sono contenta che sia una bimba così intelligente e piena di energie, ma io sono sfinita. Non ne posso più. Voglio dormire, ho bisogno di silenzio e, soprattutto voglio mangiare con calma, avere la possibilità di intrattenermi a tavola con mio marito senza nessun sottofondo creato da lei.... Le abbiamo provate tutte. Ho cercato di insegnarle a dormire, ma non e' stato possibile perché ha bisogno di me. Mi sta vicino e mi tocca per rilassassi. Mi tira i nei dal collo e mi tormenta il viso.
    Non chiedo a voi cosa posso fare perché non ho più nessuna speranza di trovare una soluzione. Ho scritto solo per sfogarmi e per condividere il mio stato d'animo con chi sta come me.
    A chi mi chiede perché non faccio il secondo rispondo che non ne ho le forze oltre che la voglia.
    Io amo Elisabetta, la amo moltissimo, ma non ho nessuna intenzione di complicarmi ancora la vita. Lei basta e avanza. Lei vale per tre!!
    Ciao ragazze e buon lavoro di mamme a tutte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, non ci sono soluzioni scritte, lo penso anch'io, ma penso anche che con il tempo le cose migliorano e accadrà anche a voi. Sono certa che, crescendo, Elisabetta diventerà più tranquilla, imparerà a dormire e anche ad essere più silenziosa.

      Elimina
  16. io sono una neo-mamma. il mio piccolino Ha appena 5 settimane, e non dorme mai, né di giorno né di notte. in 24 ore forse riesce a dormire due o tre ore, impedendo a me e mio marito un degno riposo. lo so che è presto e che il bimbo deve ancora abituarsi al mondo al di fuori del pancione, ma immaginate che ho avuto sempre difficoltà io ad addormentarmi fin da piccola (però una volta addormentata non volevo piu svegliarmi) in più in gravidanza tutto è peggiorato, non riuscendo mai a adormire: quindi sono mesi che faccio notti in bianco, la mia esasperazione è al limite...il piccolo mi porterà al ricovero d'urgenza se non dorme!!! di notte si sveglia continuamente e appena arrivano le 5 di mattina, come un ororlogio svizzero, non si addormenta più fino alle 22, per poi risvegliarsi alle 23, riaddormentarsi alle 24, risvegliarsi all'1 e addormentarsi alle 2....ecc....insomma, un'incubo....povera me!!!! sarà figlio unico, non ne voglio altri, perchè non reggerei un secondo bimbo. sembrerò cattiva, ma veramente un secondo figlio mi porterebbe ad aggravare il mio attuale stato di disperazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è un po' prestino per pensare a un altro figlio :)
      Vedrai, comunque, che con il tempo migliorerà. Cinque settimane sono davvero troppo poche. è dura, lo so, ma vedrai che passerà. Intanto ti mando un abbraccio pieno di comprensione

      Elimina
  17. Che dire... Il mio bimbo e’ sveglio, intelligente, ha imparato a parlare bene prestissimo e’ estremamente fantasioso, dolce e un vulcano di energia, ha 3 e 1/2 (e non sentirli...) inoltre di lui vi posso dire che non ha mai veramente dormito una notte intera. Mi correggo una volta a 1 mese, in compenso non ho dormito io, pensando che era morto o qualcosa del genere... Dopo di che, forse un 'altro paio di notti... La sera si addormenta anche relativamente tranquillo verso piu' o meno la solita ora con la favoletta, ovviamente non di sua iniziativa ma senza troppe storie. Ogni notte pero’ e' una sorpresa... Ci svegliamo con lui che ci chiama, quando mamma, quando papa'... E l'altro di noi, ovviamente tira un sospiro di sollievo alla scoperta di non essere il malcapitato di turno... Cmq ormai sono anni che non dormiamo decentmente e la cosa e' veramente dura. Tra l'altro dopo circa un anno e mezzo dalla sua nascita e' arrivata anche una sorellina a peggiorare le cose... Anche se, almeno non pareva aver preso le attitudini notturne del fratello.
    Cronologia: abbiamo iniziato con risvegli notturni ogni tre ore, ci si poteva rimettere l’orologio data la puntualita’, poppata 20 minuti, cambio, seguiti da almeno una mezz/oretta di tiritera per rifarlo addormentare mezz’ora di sonno “altro giro altra corsa” questo fino a circa dieci/undici mesi, poi i dentini, poi la nascita della sorellina periodo in cui passavamo allegramente le ore notturne all’urlo “mia, mamma mia...” (ovviamente intervallate da una poppata ogni 3 ore della nuova nata, la quale a differenza del fratello sbrigate le pratiche del caso ripiobava nella nanna del giusto) ed infine gl’incubi e i risvegli per motivi non ben identificati...
    Tra parentesi melatonina a go-go ogni sera da c.ca un anno sino a c.ca i tre anni, smessa poi per rilevata inutilita’...
    Abbiamo visto un minimo miglioramento con pasticchine omeopatiche di camomilla, anche se l’azione non e’ stata comprovata da un periodo lungo di somministrazione... Il sonno ci ha annebiato il cervello in piu’ abbiamo visto che non era cosi’ diffusa nelle farmacie a noi accessibili fatto sta’, che non gliel’abbiamo piu’ data.
    Per amor di cronaca cmq c’e’ da dire che verso i tre anni le cose hanno migliorato nettamente, ormai ci svegliamo 1,2 max 3 volte quando un incubo, quando l’acqua o qualche richiesta sensa senso tipo: andiamo a fare colazione alle 3 di notte o vediamo il cartone tot. & tot. alle 4 ovviamente seguita da urli e pianti poiche’ non acconsentiamo...
    Fatto sta’ che alle soglie dei quattro sto’ ancora aspettando che allunghi o che dorma una notta intera, ma a dire il vero io non ci credo piu’!!! Mio figlio non ha idea di che cosa significhi riaddormentarsi da solo e vi giuro ho anche provato a spiegarglielo a parole, ma niente...
    Inoltre con tutto questo tranbusto notturno volete che anche la piccoletta non si sia iniziata a svegliare e ora pare che alla soglia dei due anni abbia deciso di intraprendere la tortuosa strada del fratello dato che comunque un po’ di attenzioni notturne non guasta, mai.
    Inoltre a casa nostra sappiamo dove e con chi ci addormentiamo, ma al risveglio e’ sempre una sorpresa, sembriamo il gioco delle tre carte o per meglio dire delle quattro carte.
    I motivi... Io mi sono fatta una mia personale idea, credo che questi bimbi siano troppo stimolati: attivita’, televisione, vita sociale (nido amichetti), tanto amore e attenzione, tutto questo diciamo li scombussola un po’...
    Inoltre mettici il carattere e anche un po’ di “Sfiga” ed il gioco e’ fatto, pensate pare che agli inizi del secolo scorso l’insonia nei bimbi non esistesse e che non ce ne fosse nemmeno traccia nei libri di pediatria...
    Un bacio a tutti e ci auguro che prima o poi arrivi una buona notte!!!

    RispondiElimina
  18. Che dire... Il mio bimbo e’ sveglio, intelligente, ha imparato a parlare bene prestissimo e’ estremamente fantasioso, dolce e un vulcano di energia, ha 3 e 1/2 (e non sentirli...) inoltre di lui vi posso dire che non ha mai veramente dormito una notte intera. Mi correggo una volta a 1 mese, in compenso non ho dormito io, pensando che era morto o qualcosa del genere... Dopo di che, forse un 'altro paio di notti... La sera si addormenta anche relativamente tranquillo verso piu' o meno la solita ora con la favoletta, ovviamente non di sua iniziativa ma senza troppe storie. Ogni notte pero’ e' una sorpresa... Ci svegliamo con lui che ci chiama, quando mamma, quando papa'... E l'altro di noi, ovviamente tira un sospiro di solivo alla scoperta di non essere il malcapitato di turno... Cmq ormai sono anni che non dormiamo e la cosa e' veramente dura. Tra l'altro dopo circa un anno e mezzo dalla sua nascita e' arrivata anche una sorellina a peggiorare le cose... Anche se, almeno non pareva aver preso le attitudini notturne del fratello.
    Cronologia: abbiamo iniziato con risvegli notturni ogni tre ore, ci si poteva rimettere l’orologio data la puntualita’, poppata 20 minuti, cambio, seguiti da almeno una mezz/oretta di tiritera per rifarlo addormentare mezz’ora di sonno “altro giro altra corsa” questo fino a circa dieci/undici mesi, poi i dentini, poi la nascita della sorellina periodo in cui passavamo allegramente le ore notturne all’urlo “mia, mamma mia...” (ovviamente intervallate da una poppata ogni 3 ore della nuova nata, la quale a differenza del fratello sbrigate le pratiche del caso ripiobava nella nanna del giusto) ed infine gl’incubi e i risvegli per motivi non ben identificati...
    Tra parentesi melatonina a go-go ogni sera da c.ca un anno sino a c.ca i tre anni, smessa poi per rilevata inutilita’...
    Abbiamo visto un minimo miglioramento con pasticchine omeopatiche di camomilla, anche se l’azione non e’ stata comprovata da un periodo lungo di somministrazione... Il sonno ci ha annebiato il cervello in piu’ abbiamo visto che non era cosi’ diffusa nelle farmacie a noi accessibili fatto sta’, che non gliel’abbiamo piu’ data.
    Per amor di cronaca cmq c’e’ da dire che verso i tre anni le cose hanno migliorato nettamente, ormai ci svegliamo 1,2 max 3 volte quando un incubo, quando l’acqua o qualche richiesta sensa senso tipo: andiamo a fare colazione alle 3 di notte o vediamo il cartone tot. & tot. alle 4 ovviamente seguita da urli e pianti poiche’ non acconsentiamo...
    Fatto sta’ che alle soglie dei quattro sto’ ancora aspettando che allunghi o che dorma una notta intera, ma a dire il vero io non ci credo piu’!!! Mio figlio non ha idea di che cosa significhi riaddormentarsi da solo e vi giuro ho anche provato a spiegarglielo a parole, ma niente...
    Inoltre con tutto questo tranbusto notturno volete che anche la piccoletta non si sia iniziata a svegliare e ora pare che alla soglia dei due anni abbia deciso di intraprendere la tortuosa strada del fratello dato che comunque un po’ di attenzioni notturne non guasta, mai.
    Inoltre a casa nostra sappiamo dove e con chi ci addormentiamo, ma al risveglio e’ sempre una sorpresa, sembriamo il gioco delle tre carte o per meglio dire delle quattro carte.
    I motivi... Io mi sono fatta una mia personale idea, credo che questi bimbi siano troppo stimolati: attivita’, televisione, vita sociale (nido amichetti), tanto amore e attenzione, tutto questo diciamo li scombussola un po’...
    Inoltre mettici il carattere e anche un po’ di “Sfiga” ed il gioco e’ fatto, pensate pare che agli inizi del secolo scorso l’insonia nei bimbi non esistesse e che non ce ne fosse nemmeno traccia nei libri di pediatria...
    Un bacio a tutti e ci auguro che prima o poi arrivi una buona notte!!!

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutte...vi ho trovato cercando in internet una soluzione per la mia piccola belva...Margherita! Marghe compie 3 anni a dicembre e credo di poter contare sulle dita di una mano le notti che ci ha lasciato dormire! E' estremamente vivace, un vulcano, non è mai stanca! E così quando arriva ora di nanna si oppone strenuamente e cerca inevitabilmente il lettone....e sarebbe il meno....il problema è che nel lettone dobbiamo esserci anche io e suo padre!!!! Questo ci porta a passare le nostre serate (unico momento che avremmo per stare un po'assieme io e mio marito)nel lettone, al buio, cercando di far dormire Margherita(magari anche un paio d'ore).In più, una volta addormentata ha sviluppato una sorta di sensore che la porta a svegliarsi se uno dei due prova a defilarsi!!!!Durante la notte si sveglia ripetutamente ed ha un sonno estremamente agitato!!! Aiuto...ho sonno!!!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao a tutte...sono mamma di Claudio, 7 mesi e nessuna voglia di dormire la notte...riesce ad adormentarsi più o meno tranquillamente ma non riesce a a farsi una notte di fila con anche 15 risvegli per notte. Ho provato di tutto anche a lasciarlo piangere nel suo lettino ma nulla sono costretta ad alzarmi e prenderlo in braccio. Ormai ho perso le speranze di farmi una notte di fila, non riesco ancora a rientrare al lavoro ho la mente annebbiata dalla mancanza di sonno... Ho letto numerosi libri che mi sono serviti a poco, credo anche io credo si tratti di pura fortuna se tuo figlio dorme o no, anche se mi sento molto spesso in colpa sia perchè penso che dipenda da me, che non son riuscita e non riesco ad educarlo al sonno e sia perchè mi ritrovo a pensare di provare a dargli qualcosa per dormire che non sia melatonina (acqua fresca per lui) ma subito torno indietro sui miei passi. Lo amo tanto ma questa non è vita è un susseguirsi di giorni che non si interrompono mai!!!!! Aiuto!!!! anche se so che nessuno mi può aiutare, spero che il tempo e la mia forza mi facciano andare avanti e spero di non crollare... Mi ha tirato su sapere che non sono l'unica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che non sei l'unica. E - soprattutto - se tuo figlio non dorme non è colpa tua. Sono tantissimi i bambini che non dormono. Spesso il sonno è una dimensione che va conquistata con il tempo... Se senti di non farcela e di essere troppo stanca fatti aiutare. Chiama qualcuno, un genitore, un'amica, una baby sitter ... e prenditi un po' di tempo per dormire... Certe volte basta una sana dormita per sentirsi meglio.

      Elimina
    2. Eccomi, di nuovo,mamma di Claudio, adesso 2 anni, che dorme come un ghiro10 ore la notte e 4 il pomeriggio, e questo da un paio di mesi, e mamma anche di Caterina, che adesso ha 7 mesi e non dorme neanche lei la notte...solo che adesso affronto tutto con uno spirito diverso, sono distrutta si, ma so che ho una speranza come è successo con Claudio. Fatevi forza, le cose possono anzi devono andare meglio un giorno o l' altro!! Posso solo dirvi che di Caterina ci organizziamo in turni notturni da due giorni l ' uno, ed io è mio marito siamo un po' più sereni. Un bacio a tutti. Francesca.

      Elimina
  21. Eccomi presente mamma di un bimbo di quasi due anni oramai esausta! Mio figlio ha almeno 8/10 risvegli a notte e quando e' il momento di fare la nanna se non lo si sbatte per almeno mezz'ora nel passeggino non c'e' verso di farlo addormentare, le ho provate tutte ...melatonina , sciroppi rilassanti ma non c'e' soluzione al problema! Sono esauritissima e a chi mi dice fai il secondo figlio mi viene sempre voglia di mandarlo a ........!!! una vita allucinante senza mai staccare 24 su 24! non vedo l'ora che mio figlio si sposiiiiiiiiiiiiiiiii! Ecco ho detto tutto

    RispondiElimina
  22. confortante sapere di non essere l'unica a non farsi una notte intera di sonno da mesi!!!sono mamma di un bambino che tra 5 giorni compirà undici mesi!e io da undici mesi non faccio una notte intera di sonno!!le ho provate tutte,dalle tisane,al toglierli il seno la notte per abituarlo a non mangiare (si sveglia almeno due volte a notte per mangiare)tenerlo sveglio durante il giorno..ma niente...alla fine sono ricorsa alle pillole per bimbi omeopatiche anche se sia la pediatra che la farmacista mi hanno detto che il risultato varia da bambino a bambino e infatti...i primi periodi sembrava funzionare invece che 6 volte a notte si svegliava solo due riaddormentandosi subito dopo!!dopo due settimane tutto e tornato come prima.....lui sveglio e io disperata!!!!premetto che non e un bambino viziato,prende il ciuccio solo per dormire,non e abituato a dormire fra di noi o a stare sempre in braccio...sorride a tutti,e socievole e allegro e non sta mai fermo un secondo.durante il giorno fa dei pisolini ogni 5 ore di 20 minuti e questo basta per ricaricarlo!!un vero terremoto!! quando inizierà a camminare mi trasferisco direttamente in manicomio!!!:))

    RispondiElimina
  23. Che dire io non so nemmeno da dove iniziare..sono mamma di due bambini il primo ora ha 10 anni maschio e mi ha fatto impazzire nei primi 18 mesi di vita dormendo a sasso dalle 21 alle 24 poi dalle 24 fino alle 5 di mattina sveglio continuamente 20 30 volte x notte, naturalmente alle 5 di mattina era finita la notte ...sonnellino pomeridiano poi di nuovo come la sera precedente io andavo a letto quando andava a letto lui x riuscire a dormire qualche ora ...al compimento del 18 mese pian piano ha cominciato ad allungare le ore di sonno fino ad arrivare ai 3 anni dormendo tutta la notte come un angioletto..ora ha un sonno pesantissimo e le bombe non lo svegliano..pensavo di aver vissuto un esperienza dura, ma non sapevo che il peggio non era ancora arrivato..è arrivata la seconda figlia, femmina, ora ha quasi 2 anni ed ha un energia uno sprint che mi lasciano di stucco , non solo durante il giorno che non accusa mai momenti di stanchezza, soprattutto la notte.
    La mettiamo a letto ad un orario da bambini grandi, cioè alle 10, anche se lei continuerebbe nel suo gioco per altre ore e ore, ma la decisione va presa da un adulto tanto le abbiamo provate tutte e non ne funziona una..dorme il giusto per ricaricarsi le batterie, diciamo che le ore di ricarica variano vanno dalle 2 ore alle 4 più o meno, poi si sveglia nella notte e si festeggia tutta la notte, diciamo che le ore di veglia vanno da un minimo di 2 e mezzo ad un massimo di 5 quindi facendo i conti notte persa al completo..e non vi dico la mia disperazione mi sento esausta esaurita la voglia di piangere è sempre dietro le ciglia, insomma un disastro che si ripete ogni notte quasi senza tregua.. sporadicamente capita che si sbagli e dorma tutta la notte ma ce la fa pagare la notte successiva.. insomma ritengo sia un problema molto grosso che mette a repentaglio la serenità famigliare, delle persone che vivono intorno alla famiglia e sociale, sembra una sciocchezza o un problema quasi scontato "..tanto sono bambini .." ma non lo è, lo garantisco e i giorni sembrano anni, la serenità se ne va..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco... Mia figlia adesso finalmente dorme tutta la notte e pure lei non la svegliano nemmeno le cannonate. Ma sono in attesa del secondo e temo moltissimo la perdita di sonno. Proprio adesso che avevo riconquistato un po' di serenità potrei perderla di nuovo. Non mi resta che sperare che il secondo sia più tranquillo di notte...

      Elimina
    2. ti faccio i miei migliori auguri, ma soprattutto tanto in bocca al lupo per il secondo fanciullino..inoltre ti ringrazio di essere passata dal mio blog. un caro saluto Paola

      Elimina
  24. Che sollievo sapere che non sono sola!
    La storia del mio bimbo di 20 mesi è simile, se non a volte identica, a quelle dei post sopra...quindi non sto a raccontarla!
    Sono distrutta; da che ho ripreso il lavoro sto arrivando al capolinea sia fisicamente che mentalmente!
    Non reggo più i continui risvegli notturni alle stessa ora nel cuore della notte...con allegati anche capricci, pianti disperati inconsolabili, agitazione nel sonno, lamenti,manine che mi cercano e mi accarezzano il viso tutta notte (tirando spesso involontariamente anche i capelli)...per trovare un po' di sollievo per dormire almeno un'ora prima di alzarmi per andare al lavoro, devo farlo dormire sul mio petto...12kg però mi lasciano il segno nell ossa sicchè durante il giorno mi sento come se un caterpillar fosse parcheggiato sopra di me!
    Per non parlare della mia vita di coppia che è pari a zero o caratterizzata da un sacco di stupidi litigi causati dalla stanchezza e dal nervosismo.
    Immaginavamo la nostra vita familiare più tranquilla...come quella di tante coppie che "sfoggiano" bambini bravi sia di giorno che di notte...che vanno a nanna nel loro lettino nella loro cameretta e che dormono 10 ore filate....oh,rabbia!!!!!
    Tanti mi domandano quando arriverà il secondo bimbo: MAI! è la mia risposta!
    :D

    RispondiElimina
  25. ...blog consolatore. Ho trovato i vs scritti nella ricerca disperata di soluzioni, consigli e suggerimenti dopo aver penato per arrivare al sonno notturno della mia bambina. Dunque, la mia Lara Karol da quando ha compiuto un anno é cambiata. Non é mai stata una dormigliona, però almeno la sera, in orari decenti, tipo 21.30/22 crollava. Ora é diventato un miraggio quest'orario e dopo urla disumane si addormenta da 2 mesi alle 23.30 (ha quasi 14 mesi). E pensate che io e il padre ogni mattina dobbiamo svegliarci alle 7 per andare a lavoro. Sta diventando davvero difficile la gestione della serata. Se provo a metterla nel passeggino strepita, se provo nel lettone scende continuamente, tocca di tutto, apre cassetti, batte le mani vicino al muro, se la prendo in braccio peggio ancora...insomma un dramma!!! Inutile dirvi che poi durante la notte si sveglia sempre 2-3 volte, ma poi ho provato anche con fiabe di ogni tipo, ho provato anche con Rai yoyo, ahimè nn credevo di ridurmi alla tv, ma niente. Morale della favola? Sogno la tata anche di notte... Vado a mettermi a letto x il mio "breve" riposo. Scusate ancora ma mi chiedo...posso mai eliminare del tutto il riposino pomeridiano per evitare queste notti brave? Non é troppo piccola? La bimba non va al nido ma é accudita dalla tata dalle 8 alle 16.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedi se puoi eliminare il riposino notturno, la risposta è che non lo so. Sul sonno dei bambini se ne sono dette e scritte di tutti i colori, e ci sono diverse scuole di pensiero. Io credo a quel filone che sostiene sia solo una questione di tempo. Mia figlia non ha mai dormito una notte intera fino a due anni, indipendentemente dal riposino pomeridiano. Poi, miracolosamente, ha cominciato a dormire. è dura quando i bambini non dormono. Ricordo il sonno tremendo e la fatica a concentrarmi sul lavoro. Vivevo come in un incubo, con la testa sempre infilata in una nuvola di cotone. Vedrai che anche la tua bambina scoprirà che dormire è piacevole. Ti auguro che accada presto...

      Elimina
  26. Salve,io sono la mamma di un bimbo di 22 mesi che purtroppo continua a non dormire.Lui fin da quando era piccolo ha sempre avuto difficoltà ad addormentarsi.Per farlo addormentare dovevo cullarlo per ore in braccio e appena lo mettevo giu si svegliava.Ora purtroppo nn va molto meglio.Continua ad avere difficolta ad addormentarsi e la notte continua a svegliarsi!!

    RispondiElimina
  27. Buongiorno a tutti. Io ho una bimba di tre mesi. I primi due mesi non dormiva ,riusciva a stare sveglia tutta la notte e addormentarsi alle 8/9 del mattino,dopo che come uno zombie avevo passato la notte a fare camomilla,tisane e a passeggiare con lei in braccio . Non sapevo più cosa fare. Pensi alle coliche, al troppo caldo,alla fame ,magari non è sufficiente la quantità di latte assunta. Quando poi ti rendi conto che non è niente di tutto questo entri in disperazione. Adesso da un mese circa dorme 10/12ore di seguito senza sveglfarsi. Mi sono chiesta se è normale,lei cresce bene è vivace,credo che tutto stia andando bene.dopo notti in bianco a piangere per la stanchezza e a pregare che tua figlia chiuda gli occhi e si metta a dormire anche solo un paio d'ore ,trovarti a svegliarti di notte a controllare che tua figlia stia respirando perché assurdo che dalton dormire siamo passati a dormire molto...è un cambiamento non da poco...

    RispondiElimina
  28. Cara apprendistamamma, qualche mese fa, una notte particolarmente disperata, ho deciso di confortarmi in rete mentre mi dava il cambio il mio compagno nel tentativo di far dormire la nostra piccola. Così ti ho trovata. La mia bimba non ha mai dormito un granché di notte, per nulla di giorno, troppo attiva e curiosa per chiudere gli occhi. Fino a che l'ho allattata al seno (7 mesi) almeno di notte mi riposavo: dormivamo insieme, quindi mi bastava lasciarla succhiare e si riaddormentava per un po'. Poi ha deciso di essere troppo grande per l'allattamento e in pochi giorni ha smesso di mangiare da me. Da allora solo grandi notti in bianco dato che non c'era nulla che potesse calmarla. Non sto a raccontare il dettaglio, grosso modo storie simili a molte di quelle lette nei commenti qui sopra. Onestamente non mi sono mai informata granché, abbiamo invece cercato di capire quale fosse il suo personale problema con il sonno. Non credo affatto alle regole comuni per i bambini, ognuno è un mondo a sé, così ho continuato a cercare di capire come mai non riuscisse ad acquisire questa splendida competenza. La cosa peggiore è sempre stata la nostra risposta: scatti di nervoso, no, aspetta, fai un bel respiro e mettiti nei suoi panni, non riesce proprio a dormire povera, stai con lei, poi altro scatto di rabbia e così via. Il rapporto di coppia non ne ha risentito, abbiamo sempre comunicato e deciso insieme come fare, litigato anche sapendo che le parole erano dettate da una totale mancanza di sonno.
    Poi ho letto il tuo post, e la frase illuminante di tua figlia. Basta quella a spiegare tutto. Ma proprio tutto.
    E ho anche letto l'articolo di cui hai messo il link in una delle tue risposte, parlava di cambiamento d'atteggiamento da parte dei genitori. Sia chiaro, tutto già presente nei nostri pensieri, ma leggerlo ha avuto un effetto incredibile. Quando ho finito di leggere e lui è tornato vincitore, ne abbiamo parlato: ok, dobbiamo darci una calmata, prendere questo periodo per quello che è senza accanirci, mettere in conto che potrebbe durare anni e così non possiamo vivere. Sembra banale, ma davvero è cambiato tutto, accettando la nostra realtà è cambiata anche la nostra insonne vita.
    Dopo circa un mese la piccola ha iniziato a camminare. Da allora la notte dorme.
    E incrocio le dita perché continui...
    Un pensiero a tutti i genitori di figli insonni.
    Grazie, davvero grazie mille per il tuo post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per il bellissimo commento :)

      Elimina
  29. ....MENO MALE CHE NON SONO LA SOLA....NON CREDEVO CI FOSSERO TANTE ALTRE NELLA MIA STESSA SITUAZIONE.IO HO UN BAMBINO DI 12 MESI E NON HO PIU' DORMITO UNA NOTTE DI FILA.I PRIMI 4 MESI SOLO CHE COLICHE...E TUTTA LA NOTTE IN PIEDI A PASSEGGIARE MASSAGGIANDOGLI LA PANCIA.-POI SONO INIZIATI I DENTI O ALTRI FASTIDI .....SO CHE SI SVEGLIA DI CONTINUO.QUALCHE NOTTE VA UN PO' MEGLIO PERCHE' SI SVEGLIA SOLO 4 VOLTE MA SI RIADDORMENTA SUBITO E ALLORA ANCHE IO DORMO.MA QUASI TUTTE LE NOTTI RISVEGLI OGNI ORA E SPESSO SI SVEGLIA VERSO LE 2 PER POI NON DORMIRE FINO ALLA MATTINA ALLE 7.è UNO STRAZIO PER ME.LA NOTTE PROPRIO NON LO SOPPORTO.IL BELLO è CHE NON STA MALE, NON SI LAMENTA DI NULLA....SOLO CHE NON RIESCE A DORMIRE, ANCHE SE CI PROVA NON CI RIESCE.NON HO MAI DATO FARMACI AL MIO BAMBINO ANCHE OMEOPATICI PERCHE' NON SO SE FUNZIONINO...

    RispondiElimina
  30. Ciao a tutti
    Mia figlia ha 16 mesi, e da quando è nata non ricordo una notte intera passata a dormire.
    Ultimamente, poi, si sveglia sempre alla stessa ora (cioè alle 01:00 - 01:30 di notte) e si riaddormenta verso le 5/6 del mattino.
    E' incredibile ma quando lei inizia a lamentrarsi nella culla e non la prendo lei incomincia a piangere in un modo insopportabile quasi da sentirsi male.
    Allora sono costretta a prnderla e a portarla a letto con me.
    Solo che lei non dorme, anzi: vuole giocare!!!
    Sono a pezzi, ho la schiena a brandelli ormai, le ho provate tutte e non so piu cosa fare!!!un consiglio x favore

    RispondiElimina
  31. ma ne vogliamo parlare di viola che ha 20 mesi e non dorme da quando era nella mia pancia?????
    sono sola nella gestione della mia piccola
    niente nonne all'arrembaggio e un papà sempre all'estero
    mi sento distrutta psicologicamente e stasera per la prima volta l'ho lasciata piangere nel suo lettino
    è crollata dopo neanche due minuti di lacrime
    onestamente non mi sento in colpa perchè ce la metto tutta con lei ma dopo che la notte prima si sveglia alle 3 e fino alle 5 niente e poi il pomeriggio neanche un'oretta allora una poi sclera o no?
    mamma mia!

    RispondiElimina
  32. e vorrei aggiungere che ho provato di tutto pure l'omeopatia e pure il tuina pediatrico..................ma perfavore!
    mi manca solo il nopron che per fortuna è stato ritirato dal commercio ma se mi gira me lo compro di contrabbando............ahahahahha

    RispondiElimina
  33. Ciao a tutti,
    il mio bimbo ha 22 mesi e non ha mai dormito una notte intera. I primi 5 mesi lo allattavo e si svegliava ogni 2 ore... dopo a 6 sono iniziati i primi dentini e non parliamo di tutte le volte che prende l'influenza..... una disperazione...tutta la notte a tossire e piangere senza dormire neanche 10 minuti. Alcuni giorni lo porto dai cuginetti a giocare pensando che stancandosi dorma tutta la notte e invece più si agita e si stanca più sta sveglio.Le ho provate tutte ma niente da fare l'ho anche messo a dormire in un letto grande per stare più spazioso perchè nelle sua culla sbatteva e si incastrava,le prime 2 notti si svegliò solo due volte perchè aveva perso in ciuccio,dalla terza notte in poi ero punto e a capo.Non pensavo che ci fossero tanti genitori nella mia stessa situazione perchè con tutte le mamme che mi è capitato di parlare mi hanno sempre raccontato che i loro bimbi dormono anche quando stanno male ma forse è una bufala.
    Mio martito mi dice che appena finirà di fare i dentini allora dopo dormirà,per fortuna che gli mancano solo gli ultimi due molari e dopo vedremo come andrà. Un saluto a tutte le mamme disperate.



    RispondiElimina
  34. OK Fantastico sono le 02.13 e leggo il tuo post mentre la mia Bimba mi tira i pantaloni del pigiama per giocare con lei... ok vediamo 16 mesi per 12 lunghissimi mesi... ho provato di tutto... FIORI DI BAC REGOLE DELLA NINNNA BAGNETTI RILASSANTI ORARI PAPPE ecc ecc ma la mia unica salvezza era CARTOONITO.. mi trasferisco con lei e mio marito a Londra ... magicamente DORMEEEEEEEE dalle 21.00 alle 07.30 tutte di fila al max qualche brutto sogno... pensavo di essere una donna felice... FERIE ORA STO IN ITALIA A CASA MIA dopo (4mesi di londra) ED ECCOMI QUI CON LA 3°NOTTE INSONNE .... Sarà una questione di ARIA?!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chissà... magari trova Londra soporifera e l'Italia, invece, troppo chiassosa... In effetti, in Italia, non c'è da dormire sonni tranquilli :)

      Elimina
    2. buon pomeriggio a tutti, anche io sono madre di una bimba che non dorme! il mio primo figlio, Cristiano di 4 anni, è sempre stato bravissimo.. quando era piccino si svegliava per mangiare e poi si riaddormentava subito, oggi che è un po più grandino si fa ancora due orette di sonno il pomeriggio e alla sera a letto alle nove.. Poi è arrivata la piccola Lia... UN DISASTRO!! oggi ha 13 mesi e non dorme mai! io e mio marito le abbiamo provate tutte ma lei non intende mollare l'osso. il problema è che tutti e due lavoriamo e ci mancano veramente le forze per affrontare la giornata... e sono fratelli?????? mah!chissà...dicono che la primavera porti un po di sonnolenza ... SPERIAMO!!!!

      Elimina
    3. Buonsera a tt sn una mamma disperata d una stupenda bimba d 19mesi.....iperattiva

      Elimina
  35. Buongiorno.... Sono le 4.40 e mio figlio di 6 mesi si e' appena addormentato.....si sveglia in media 5/6 volte a notte e io mi sento una pezza....ho un'altra bimba di 9 anni che fini ai 5 anni non ha mai dormito una notte...bhe che dire pensavo di essere fortunata con il secondo ma mi sbagliavo.... E non credo che tenterò la terza volta!!!!!! ;-) ogni bimbo si regola con il sonno e quando saranno grandi credo rimpiangerò anche le notti in bianco.... Uhm... No quelle no! Ora vado che forse riesco a chiudere gli occhi per 20 minuti.... Che vita!!!!!!!!! Vi capisco e vi auguro almeno 2 ore di sonno a tutte.... Grazie per questo spazio di solidarietà notturna

    RispondiElimina
  36. Ciao a tutti..sono mamma di due gemelle di 7 mesi..mai dormito una notte intera..fino ai 3 mesi e mezzo si svegliavano ogni 3 ore per mangiare per poi riaddormentarsi immediatamente dopo..pensavo "speriamo allunghino presto gli orari delle poppate in maniera dormire un po' di più"..ora rimpiango quel periodo..si svegliano dalle 3 alle 10 volte per notte..ciascuna ovviamente..e mai insieme..in maniera che a volte in sette ore devo alzarmi anche 20 volte..
    perdono il ciuccio,hanno sete,vogliono le coccole..a volte stanno sveglie anche per due ora nel cuore della notte e devo necessariamente prendere quella che si sveglia, altrimenti sono urla e pianti disperati con l'unico risultato che si sveglia anche l'altra..dopo una notte così..si va a lavoro..siamo distrutti..io a volte mi sento davvero disperata..non so cosa fare, le abbiamo provate tutte..compresi sedativi (omeopatici ovviamente)..ma sembrano acqua fresca..
    L'unico risultato che siamo riusciti ad ottenere (che non è poco) è stato farle addormentare nella loro cameretta da sole ad un orario umano..ci è costato circa 7 sere di urla disperate e un pezzo di cuore, ma ci siamo riusciti.. la pacchia dura per non più di 3 ore e poi si ricomincia..di giorno dormono al massimo un'ora ,un'ora e mezza, suddivisa in 3 volte..non riesco a fare più niente neanche in casa.. pagherei per dormire 3 ore di fila..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao io ho 2 gemelli di quasi 10 mesi e la tua storia è identica alla mia!! tutti mi dicevano di avere pazienza per i primi 3 mesi ma dopo è stato peggio!! poi tutto moltiplicato per 2! sto finendo lo sciroppo omeopatico che ovviamente non ha fatto nulla e ora staremo ad aspettare che la natura faccia il suo corso e chissà tra quanto inizieranno a dormire. Io non li metterò nella loro cameretta sino a quando non dormiranno perchè é già stancante così con le culle vicino a me. Molte notti io e mio marito dormiamo in camere separate ognuno con un gemello e almeno si limitano i risvegli causati dal'altro. Ma questa non è vita e il mio matrimonio va a pezzi...

      Elimina
  37. Mi sento così in colpa! Le ho urlato, le ho dato degli sculaccioni, abbiamo discusso io e mio marito e lei continua a piangere dicendo che non vuole dormire. Ha 2 anni e mezzo e più è passato il tempo e più è peggiorata! Io sono al nono mese di gravidanza e sono distrutta, non so cosa accadrà in questa casa quando arriverà la seconda, non so più cosa fare mi sento fallita, impaziente e disperata! Penso di avere bisogno di aiuto!

    RispondiElimina
  38. Forse dovresti chiederlo..cosa dice il pediatra?
    ci sono dei centri in cui curano i disturbi del sonno,puoi rivolgerti a loro.

    RispondiElimina
  39. Mi sento davvero meglio dopo avere letto le vostre storie. Ovviamente anche io ho una bimba di 16 mesi allergica al sonno. La metto a letto tutte le sere alle nove, si addormenta con facilità da sola in pochi minuti ma poi si sveglia sempre durante la notte. A volte si riaddormenta, ma a volte rimane sveglia anche 3/4 ore e naturalmente noi con lei. Per fortuna non sempre é così , ci sono anche notti buone che ci consentono di recuperare un po di sonno. Io credo che tutte le teorie dei libri e delle tate varie siano anche efficaci, il problema é che noi siamo esseri umani e, molto spesso, non abbiamo le forze per tollerare ore di pianti e lamentele. E poi ci straziano il cuore...Diciamoci la verità...é facile vantarsi di essere duri e coerenti quando il proprio figlio non crea problemi! Ma con bimbi come i nostri a cui non viene così naturale fare questa benedetta nanna é tutta un' altra storia! Un bacio a tutte e grazie, grazie davvero per non essere le solite mamme perfette con i figli perfetti che mangiano e dormono. Stanotte, quando quella ienetta di mia figlia griderà mammaaaaaaa vi penserò e magari mi scapperà pure un sorriso....

    RispondiElimina
  40. Ciao, dopo quasi 3 anni di notti insonni e centinaia di metodi sperimentati mi sono rassegnata.
    Tra un po di anni l'insonnia di mio figlio sarà un problema della sua findanzata...

    RispondiElimina
  41. Come. Vi capisco, anche la mia vita di coppia è sparita, vado a lavorare e son sempre stanca, però da quando la mia bimba ha imparato a sorridere mi sono innamorata e così il sacrificio del sonno è piu facile da sopportare. Nn nascondo che a volte mi sento sconsolata,ma guardando al positivo almeno ora dormo sdraiata e non seduta con lei in braccio, almeno ci metto. 30min x addormentala e nn 3ore, almeno dormo 5-6 ore divise in tante frazioni da un ora...prima. erano Solo 3 ore al ggiorno! La guardo e sono felice, mi spiace solo che nn avrà mai un fratello o sorella....nn ce la farei....

    RispondiElimina
  42. Ciao apprendista mamma! Io sono Anna, mamma di Diego, 14 mesi. Ho letto di tutto anch'io ed approdo qui dopo mesi di notti disperate. Il cucciolo crolla alle 20, ma all'1 si sveglia...prima pavor nocturnus con grida e testate contro il lettino e via discorrendo, poi si sveglia perchè ...perchè...non l'ho capito nemmeno io. Se lo lascio piangere continua fino alla mattina, se lo vado a prendere e lo metto vicino a me dorme fino alle 7. Il problema e' che dorme con la testa sul mio seno e io non riesco a dormire. E poi come vado al lavoro??? Occhiaie da paura e il mio lavoro non lo so più fare.
    E lì tutti a dirmi la loro: sei una mamma egoista , non gli hai insegnato a dormire...
    Fatto sta che io recrimino, mi faccio una testa di pianti e lui non riesce a dormire. Da solo.

    RispondiElimina
  43. Ciao, sono la mamma del 23 maggio. La mia Bimba si sveglia circa 6-7 volte a notte però almeno vicino a me si riaddormenta prima. Nn e colpa tua se nn dorme, ci sono bimbi così. Io ho provato a fare come dicono i libri però vorrei vedere chi ce la farebbe a riaddormentare 6volte un bimbo stando li almeno. 1ora a volta e poi alzarsi e andare al lavoro e così nn x tre giorni ma x diversi mesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, certi metodi tanto discussi sono assurdi o quantomeno poco pratici. Se il bambino si addormenta solo nel lettone di mamma e papà io credo che la cosa più sana per tutta la famiglia sia accontentarlo. E comunque non dipende da noi se i nostri bambini non dormono, dunque liberiamoci dai sensi di colpa :)

      Elimina
  44. ciao a tutti leggere le vostre storie mi rasserena tantissimo! mia nipote ha 2 anni e mezzo e anche lei non ha un sonno profondo, fai il riposino pomeridiano e dopo e di nuovo in piena carica fino a mezzanotte! Si sveglia anche lei durante la notte o per via dei brutti sogni o perché vuole giocare o guardare i cartoni anche se so che e un brutto vizio che purtroppo la sua mamma le ha messo! almeno sembra che un po' funzioni! non sempre! l ho appena sentita e si era svegliata da poco dopo una notte movimentata! Sara anche questo caldo forse ma...A settembre entrerà all' asilo speriamo rimanga visto che e molto attaccata alla mamma e poi volevo chiederti lei ancora ha qualche difficolta nel parlare ormai ripete tutto ma ancora non fa le frasi! Tutti le dicono VERDRAI CHE QUANDO INIZIERA A PARLARE TI STANCHERAI DI SENTIRLA!!!!!speriamo bene comunque e stato molto interessante aver trovato qualcuno che come mia sorella si passa notate insonni,le faro leggere le vostre storie! grazie a tutti

    RispondiElimina
  45. Bello comunque sapere che non solo la sola ad avere questo problema!!!!! Mio figlio, 10 mesi, è da circa un mese che non ne vuole sapere di dormire. Appena lo metto nel lettino urla come un disperato e allora pur di non svegliare tutto il vicinato lo tiro su. All'inizio pensavo fosse colpa dei denti ma mi sono resa conto che lui pur morendo di sonno preferiva giocherellare!!!! Spero che sia soltanto una fase passeggera e se qualcuno a qualche consiglio valido ben venga. Oggi siamo arrivati al punto che dalle vecchie 8 della sera mio figlio si addormenta all' 1 della notte per risvegliarsi verso le 7 del mattino!!!!!
    Un saluto
    Tata e pulce

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutte voi mamme disperate con figli insonni come il mio, non pensavo che questo fosse un problema cosi diffuso forse perche' ho sempre conosciuto bimbi pappa e nanna. Mio figlio domani compie 32 mesi quindi sono vicina al "fatidico" traguardo dei 3 anni cosi soprannominato da me visto che i medici consultati dicevano" Non di preoccupi dopo i 3 anni i bimbi si regolarizzano in fatto di sonno"......Speriamo!!!!! Il mio da quando e'nato ha dormito pochissimo o nulla durante il giorno e la notte; da un anno a questa parte si faceva quasi sempre un riposino pomeridiano di 1 ora e 1/2 ma di notte si svegliava almeno 1 volta per passare nel lettone . Adesso invece,da quando e'finita la scuola riposino niente piu' di giorno non mi fa fare nulla a casa (vuole srmpre le mie attenzioni i giochi non bastano) e la sera distrutto ha pure difficolta' ad addormentarsi accompagnata da crisi isteriche per non si sa che cosa, che alle volte sopraggiungono la notte. Qualcuna di voi ha il medesimo problema di queste crisi e se si come le avete affrontate?

    RispondiElimina
  47. Ciao! Ho letto il post ed alla fine avevo le lacrime! Si, mi sono fatta una risata per la comicità di alcune battute, ma visto che con mia figlia di 18 mesi è la stessa cosa le lacrime in realtà erano di diversa natura! A volte sembra di potercela più fare soprattutto quando invece di migliorare la situazione peggiora! E quando sono 18 mesi che non dormi una notte intera e sei circondato da neo mamme i cui bimbi a pochi mesi già dormono tutta la notte ti chiedi dove hai sbagliato.
    So che non tutte le suddette neo mamme sono oneste e ringrazio tutti per le vostre storie che in questa giornata in cui sono reduce da una nottataccia mi fanno sentire una delle tante piuttosto che la sfortunata di turno. Ovvio che mi viene male a pensare che forse devo andare avanti così fino ai tre anni se non oltre, ma chissà, forse il mio piccolo amore stanotte mi farà un regalo e dormirà di più... Chissà...

    RispondiElimina
  48. Ecco qua un'altra mamma di un bimbo di 19 mesi che non dorme da......indovinate un pò? Ben 19 mesi!!! Che dire...non so che fare se non accettare la cosa, arrivare in ufficio con le occhiaie e spesso litigare con chiunque mi passi sottomano anche per una banalità!!! La mancanza di sonno fa brutti scherzi...Per cercare di risolvere il problema ho letto di tutto e il contrario di tutto, non so più che fare...ignorarlo e lasciarlo piangere? FATTO, si sveglia tutto il palazzo; prenderlo e farlo dormire nel lettone? FATTO, risultato non dormiamo in tre.....Per fortuna non capita 7 notti su 7, alcune notti (3 max 4 al mese dorme beato) ci grazia svegliandosi alle 5.30/6.00 e così io e mio marito cerchiamo di recuperare un pò....ma non basta!!!! Aspetto i due anni, poi i tre, poi i 4,.....primo o poi dormirà stò benedetto figliolo!!!!

    RispondiElimina
  49. Ciao mamme, sono capitata per sbaglio in questo blog, cercavo consigli su come applicare correttamente un'ostia alimentare sulla torta e ho trovato un esercito di mamme stanche e rassegnate. Che dire...vi sono vicina, posso solo lontanamente immaginare come possa essere trascorrere infinite nottate insonni, io ho due bambini che, ringraziando il cielo, mi fanno dormire decentemente e penso che, se uno dei due avesse avuto un minimo disturbo del sonno, probabilmente a quest'ora non sarei qui a scrivere, perchè mi sarei già suicidata. Anche i miei piccoli hanno avuto fasi lunghette di risvegli notturni e una cosa, all'alba della mia seconda gravidanza, l'ho imparata: ignorare tutti i libri scritti da "esperti" che probabilmente non hanno figli e, ancor più, allontanare il folto esercito di suocere/mamme/padri/amiche che pare abbiano il consiglio giusto in ogni occasione. Ogni bambino è un universo a sé, non ci sono regole generali e, soprattutto, liberiamoci dei sensi di colpa che, inevitabilmente, ci assalgono: se i nostri figli non dormono, NON è colpa nostra. Chiamiamolo carattere, chiamiamola natura, chiamiamolo come cavolo ci pare, ma non è colpa nostra e, se farli dormire con noi nel lettone significa recuperare anche una sola, misera ora di sonno, ben venga. Io ho sempre sostenuto che, se non riposa bene la mamma, i bambini rischiano di finire in lavatrice o di volare giù dalla finestra. Massimo rispetto e solidarietà verso tutte voi mamme "insonni per forza"...

    RispondiElimina
  50. Ciao mamme all'orlo di una crisi di nervi...
    siamo veramente in tante... saperlo non serve a risolvere il problema ma un po' aiuta!
    La mia bimba di 1 anno si addormenta solo nel passeggino, in auto e... dalle nonne! Leggendo i commenti precedenti ripenso all'anno passato e mi accorgo che ha sempre avuto problemi ad addormentarsi la sera. I primi 4 mesi e mezzo erano le coliche (si addormentava solo con il fon acceso appoggiato sul letto). Poi solo al seno. E adesso non si addormenta più per niente.
    Ogni sera ci mettiamo anche 2 ore finché - distrutta a forza di urlare - chiude gli occhi. E non sto parlando di Estivill... anche restandole accanto tutto il tempo, anche cantandole le canzoncine nel lettone: per lei è una tortura. All'inizio gioca, si alza in piedi, ride, si butta di qua e di la (perché in fondo è stanchissima! ma non ne vuol sapere di dormire...). Poi si stufa e non le va giù che cerco di costringerla in una posizione. Ad un certo punto mi stufo io e adotto sistemi "drastici" spegnendo la luce del tutto e magari pure mettendola giù nel suo lettino... e lì parte ad urlare. E non serve nulla tenerle la manina, accarezzarle il viso ecc. (mi fanno sorridere quelli che si lamentano che il loro pargolo si addormenta solo se gli accarezzano la manina o gli si sdraiano accanto per 20 min... MAGARI!!!!).
    Abbiamo provato a metterla a letto quando era ancora tranquilla, quando era stanchissima, quando sbadigliava, quando non sbadigliava... niente.
    La notte poi si sveglia inizialmente dopo 3-4 ore e poi più o meno ogni 2 ore. La sto ancora allattando la sera e la notte. Di solito dopo la poppata (o dopo la ciucciata - visto che il CIUCCIO NON LO VUOLE e spesso è solo un modo per calmarsi) si riaddormenta ma ogni 2 o 3 notti capita che sta sveglia anche 1-2 ore tipo tra le 2 alle 4 o giù di lì.
    Siccome lavoro quando la notte si sveglia non faccio nessun tentativo o esperimento: appena si fa sentire la metto direttamente nel lettone con noi, l'attacco al seno e ciao. Ma le notti non sono il problema: mi sono abituata a poche ore di sonno, a dormire a spezzoni. Il problema è il momento della nanna la sera o durante le giornate nei weekend... quando mi tornano in mente le frasi delle nonne - che la tengono a turno mentre lavoro - che mi dicono "quant'è brava! basta metterla nel lettone, sdraiarsi accanto a lei e dopo 5 min. si addormenta senza problemi". Ed io non ci riesco! A volte sono veramente disperata. Confesso che ci sono stati dei momenti in cui ero vicina all'uscire di testa e mi sono sorpresa a maneggiarla bruscamente o alzare la voce cantando la ninna, spinta dalla rabbia e dalla disperazione. Quanti pianti mi sono fatta?
    Bisogna solo convincersi che è solo una fase e che finirà. Tutti i bimbi prima o poi imparano a dormire. Ce la farà anche il nostro.
    Baci
    Antonietta

    RispondiElimina
  51. Ma quanti siamo!!! Ma sapete che vi dico??? che non sono normali i bambini che dormono sempre e dovrebbero arrestare quelle che ti dicono: "perchè, il tuo non dorme? la mia non ha fatto perdere neanche una notte"!!!!!

    RispondiElimina
  52. ciao sono papà di una bimba di 6 anni è mezzo mi fa piacere che almeno la tua ora dorma non posso dire lo stesso della mia fino a nove mesi dormiva abbastanza ma quando ha cominciato a fare i primi denti è iniziato l'inferno che dura ancora oggi io e mia moglie siamo distrutti psicologicamente e fisicamente non ce la facciamo più, è una bambina vivacissima però a tutto c'è un limite l'unica cosa positiva è che essendo una bambina iperattiva alla sera è talmente sfinita che crolla verso le 20:30 pero a lei bastano poche ore per caricarsi e alle 2 è gia sveglia e sveglia lei sveglia noi, a volte si puo riaddormentare subito a volte per niente, comunque se dovessi recuperare le ore di sonno perse dovrei dormire per un anno di fila, in quest'ultima settimana avrò dormito 7 ore in 7 giorni, noi siamo degli zombie lei è fresca come una rosa non ha problemi nemmeno a scuola è una delle migliori della classe mi fa pensare che assorbirà da noi le energie che gli servono.
    scusate le sfogo ma a volte ho proprio invidia dei genitori che hanno i figli che dormono :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, Ludovica ora dorme, ma non dorme Davide, il secondo, che ha quasi nove mesi, e siamo ripiombati nell'incubo della mancanza di sonno. Ti capisco, anche io invidio un po' i genitori dei figli che dormono...

      Elimina
    2. Buon giorno a voi mamme, sono le 05:27 della mattina ed é dalle tre che siamo sveglie! Sono mamma di due gemelline di quasi due anni Miriam e Marilena...ho lo stesso problema con la differenza che se una si sveglia di notte vuole che anche l'altra si alzi per giocare con lei...se la Mari non collabora, la Miri parte a piangere finché non riesce a svegliare lei e me! Ora si é addormentata per disperazione. Spero almeno che continui a esserci una delle due (Mari), con il sonno pesante! Comunque il consiglio della camomilla almeno nel mio caso, serve solo da dare a bere alle piante! (XD) Vi capisco benissimo in quanto mamma single con due gemelline iperattive. Ci lascio che comincio a sbagliare a digitare!

      Elimina
    3. Chissà perché i commenti a questo post arrivano spesso in orari notturni…  Se un bambino non dorme è dura, ma se sono due, come nel tuo caso è dura il doppio, quindi un doppio in bocca al lupo!

      Elimina
    4. Grazie! Credo che a furia di fare le notti in bianco mi trasformerò in un animale notturno! La mattina sono belle scattanti per venirsi a schiacciare su di me e svegliarmi! Ebbene sí, anch'io a volte cedo a metterle nel lettone! ('^ ^)

      Elimina
  53. Ho una bimba di 11mesi...non so perché la notte si sveglia incontinuazione e non dorme...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche mio figlio (13 mesi), la notte si sveglia in continuazione. Credo che - purtroppo - a quell'età sia normale :)

      Elimina
  54. Non vi faccio la storia del non sonno di mio figlio che ora ha 4 anni. E lotta tutte le sere per tenere gli occhi aperti nonostante sia distrutto. Anche io ho letto di tutto sui metodi del sonno e nulla ha funzionato. Perciò ho cominciato a chiedermi se non dormire non dipende da qualcosa che facciamo di notte ma da qualcosa che facciamo di giorno. Tipo stress vedere inostri figli solo la sera quando siamo stanchi e non abbiamo energie per giocare con loro. Mi chiedo se tutto questo non dormire non sia bisogno di averci vicini e stare bene con noi abbiamoe se uno non ci riesce di giorno ci prova di notte. Ora noi dormiamo con un letto a tre piazze matrimoniale più uno vicino ma almeno quando ha preso sonno dorme! A sto punto santo lettone! Ma mi chiedo se qualcosa si può fare di giorno perché la notte sia più tranquilla...

    RispondiElimina
  55. Ciao io sn Lorena la mia puppa ha 8 mesi e da quando e arrivata nn ha mai dormito più di 2 ore addirittura da quando aveva 4 mesi provo a farla dormire nel suo lettino ma si sveglia ogni ora sn sfinita pero mi sa che mi sn abituata quasi nn voglio più lottare x abituarla nel lettino sn stanca il suo papa nn si alza mai di notte anzi va a dormire sul divano e mi lascia 24 su 24 da sola con lei vuole solo dormire sempre e rilassarsi invece io da dicembre andro al lavoro e voglio vedere allora come farò....avete consigli x me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lorena, sembri stanchissima. Io, quando Davide, il mio secondo figlio, non ne vuole sapere di dormire, me lo metto nel lettone e lui si addormenta come un ghiro. Preferisco fare così, piuttosto che passare tutti la notte senza dormire. Chissà che non funzioni anche con te... :)

      Elimina
    2. Questo commento ormai è di qualche mese fa e spero che Lorena abbia risolto. Forse però questi commenti possono essere d'aiuto anche per i genitori che li leggeranno dopo. Tornando al messaggio di Lorena, sono d'accordissimo con Margherita: perchè torturarsi? Una soluzione alternativa può essere il lettino sidecar, ovvero la culla a balconcino che si attacca al lettone. In questo modo la bimba è comunque nel suo lettino e non rischi di schiacciarla di notte, permettendo a entrambe di dormire più tranquille. La bimba sente comunque la tua vicinanza e appena inizia ad agitarsi le puoi far sentire con una carezza che sei lì con lei e che non è sola. Una volta che poi dorme tranquilla per qualche settimana di fila, allora puoi sempre riprovare a spostare la culla dal lettone e abituarla così gradualmente.

      Elimina
  56. Ciao a tutte le mamme e complimenti sopratutto per questo blog. Io mi chiamo Ionica e il mio amore ha appena compiuto un anno, si chiama Rafael.Anche io come tante altre mamme non so cosa significa dormire di notte. Per dire la verità, io credo che questo ometto che io amo tanto non dormiva ne anche quando era nella pancia. Quando ero incinta la mia bellissima pancia ballava giorno e notte che ho spaventato tutti. Ma ormai tutto ciò e diventato un'abitudine, non mi arrabbio più quando si sveglia e prendo tutto cosi come viene, magari arriverà anche quella note miracolata quando dormirò 8-9 ore. Un abbraccio a voi tutte e forza, non molate. Essere mamme è un dono meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ionica, per questo bellissimo commento :)

      Elimina
  57. Ciao a tutte , io sono mamma da quasi 6 mesi mio figlio la notte non vuole dormire, infatti ora sono quadi le 2:00 e lui qui nel suo lettino se si agita e grida. Purtroppo anch'io ne ho provate tanto ma ormai non so cosa fare ��������.allinizio ha avuto le colichette e quindi non mi dormiva, passate quelle dalle 23:00 fino alle 4 del mattino fino al terzo mese non voleva dormire, ora invece la sera si addormenta alle 21/22 si fa due/ tre ore e dopo vuole il biberon x la pappa e non dorme più fino alle 6 del mattino. Volevo sapere a voi come sta andando e se avete risolto i vostri problemi grazie ������������

    RispondiElimina
  58. Ciao a tutte, mi dà tanto coraggio sapere che ci sono tante altre mamme e papà nella mia stessa situazione. Mio figlio ha ora 14 mesi e da quando è nato io non ho dormito per piu' di due ore e mezza di seguito. Si sveglia la notte urlando come un disperato e non c'è modo di calmarlo se non aspettando che finisca di sfogarsi (tenendolo pure in braccio). C'è sempre qualcosa che lo disturba, raffreddore, tosse, varicella... (al nido si prende di tutto) e la notte ce la fa pagare... Quale consiglio avete? Grazie tutti!

    RispondiElimina
  59. Ciao, purtroppo non saprei che consiglio darti, se non quello di aspettare che cresca un po'. Il mio secondo figlio ha quasi 20 mesi e ancora si sveglia diverse volte la notte, anche quando sta bene. La mia prima figlia ha cominciato a dormire tutta la notte a 2 anni compiuti. Ma è solo la mia esperienza; conosco bambini di pochi mesi che non si svegliano mai la notte ed altri di qualche anno che si svegliano ancora. Forse è questione di fortuna, non lo so... Sappi, comunque, che hai tutta la mia comprensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Margherita, grazie per la tua risposta. Continuerò' ad avere pazienza sperando che un giorno le cose si sistemino da sé. Vedo comunque che anche te hai dovuto aspettare fino almeno ai due anni per la prima figlia. Sapere che c'è qualcuno nella mia stessa situazione mi rincuora e mi incoraggia. Grazie ancora.

      Elimina
    2. Grazie mille a te. Sappi, comunque, che come genitori di figli insonni siamo in buona compagnia :)

      Elimina
  60. La mia bambina più grande non ha dormito mai la notte x 5 anni...in prima elementare ha iniziato a dormire :( avevo trovato pace e serenità fino a c.ca 10 mesi fa alla nascita del mio secondo bimbo che ora ha appunto 10 mesi e non dorme la notte :( stiamo a pezzi.....

    RispondiElimina
  61. Ciao ho visto il tuo post sara' vecchio ma e' identico a quel che da quasi 13 mesi viviamo con Azzurra. Siamo a pezzi io ho xsino le ossa rotte e mal di stomaco da nervoso xche nn dormo bene xche' ogni mezzora lei mi cerca deve ciucciare x riaddormentarsi e' moooolto agitata... io sono altro che alla frutta ed ho anche un bambino di 4 anni spero che tutto passi infretta se no la neuro sara' presto la mia residenza��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Asia, passerà. So che è molto complicato e che quando sei spossata da una serie interminabile di notti insonni non c'è niente che ti consoli; lo so perché ci sono passata anch'io. Passerà... arriva il giorno in cui tutti i bambini scoprono quanto è bello dormire :)

      Elimina
  62. Carissime mamme....sono una mamma esaurita dalla mancanza di sonno con due bimbi: 5 anni e 1 anno...Bene.-
    Io sono 5 anni che non dormo. E la cosa peggiore è che adesso, che il grande amerebbe molto dormire, non lo fa solo con me perché è geloso del fratellino! Quando va a dormire dai nonni dorme 10 ore filate senza battere ciglio. A casa con noi (i bimbi alle 21, massimo 21.30 sono a nanna) alle 23.30 comincia a svegliarsi (tenete conto che in genere sono appena andata a dormire altrimenti io e mio marito durante il giorno non ci vediamo e se non parliamo almeno un momento la sera....Alisa io non dormo mai. Si sveglia e piagnucola e mi vuole. Piccolo problema...anche il piccolo si sveglia (tra uno e l'altro mi alzo una media di 10 volte a notte e spesso per disperazione mando il grande nel lettone con il papi e io dormo nel suo letto con il piccolo).-
    Ecco....sono arrivata ad un punto di non ritorno. Non so più cosa fare. Andare in ufficio la mattina alle 8 è faticosissimo.
    Non credo di reggere ancora a lungo...
    Un bacio pieno di comprensione a tutte!
    CORAGGIO!
    Sara

    RispondiElimina
  63. ahaahaha il mio piccolo si spara il suo ciuccio in bocca e si addormenta molto velocemente. il problema sará quando dovró iniziare a fargli capire che deve toglierselo! :)

    RispondiElimina